La grande esperienza nella produzione di metalli e fili per saldatura ha permesso alla Dall'Orto Edilio di acquisire competenza ed esperienza nel settore, garantendo così elevate prestazioni anche nel campo della realizzazione delle leghe antifrizione.

Le applicazioni

Lavorazione metalli bianchi
I metalli bianchi antifrizione sono elementi impiegati in modo indispensabile per ciò che concerne:
  • il riporto sulle bronzine e sui cuscinetti di tutte le parti meccaniche in movimento
  • i motori a scoppio, a gas, elettrici, diesel
  • le turbine
  • le dinamo
  • i laminatoi
  • i verricelli in genere. 
Il metallo antifrizione può essere prodotto in pani o in verghe, a seconda delle richieste da parte della clientela: sarà compito dello staff dell'azienda di Genova quello di valutare insieme al cliente la proposta migliore, sempre secondo gli alti standard necessari in questo ambito.

Caratteristiche fisiche e meccaniche

Metalli di prima fusione

Essendo leghe prodotte con metalli di prima fusione e trattate termicamente rispettando i criteri attuali, rispondono in modo perfetto dal punto di vista meccanico e fisico.

  • Le leghe utilizzate sono: Sn 80% - Sn 83% - Sn 85% - Sn 90%.
  • I punti di fusione variano in base alla lega: da 420 °C a 490 °C.
  • Durezza "BRINELL" a 20 °C Kg. 18/29 per mm 2.
Contatta la sede di Genova per ricevere maggiori informazioni o per richiedere una consulenza su misura: i metalli antifrizione sono solo una delle nostre possibilità d'intervento.
Share by: